• Per appuntamenti:
  • 0761/304727

Lun - Mar - Gio ( dalle 14 in poi )

Studio Ortopedico Zucchi
Slider

FISIOTERAPIE FISICHE

Elettroterapia

L’elettroterapia o NMES (neuromuscolar electrical stimulation) è definita come l’impiego di corrente elettrica a scopo terapeutico. Permette di ottenere il potenziamento della forza muscolare nei muscoli normalmente innervati e di prevenire, o rallentare, il processo di atrofia nei muscoli denervati. Le patologie indicate per l’utilizzo di questa terapia sono:

  • fase precoce di riabilitazione del legamento crociato anteriore
  • deficit di forza agli arti inferiori e superiori
  • spalla emiplegica
  • sindrome dolorosa patello-femorale
  • artrosi di ginocchio( migliora la forza, riduce il dolore e garantisce la ripresa funzionale)
  • decorso post-operatorio in pazienti con protesi di ginocchio e di anca (favorisce la ripresa della forza muscolare, riduce la perdita di volume muscolare, migliora la velocità del passo e la performance funzionale)

TENS (transcutaneus electrical nerve stimulation).

E’una corrente utilizzata a scopo antalgico. La TENS è una corrente che può essere impiegata secondo due tecniche: tecnica convenzionale ad alta frequenza per il trattamento del dolore acuto e tecnica a bassa frequenza impiegata nel dolore cronico. Le patologie indicate per l’utilizzo di questa terapia sono:

  • dolore lombare (Low Back Pain acuto e subacuto)
  • dolore lombare cronico associato a radicolopatia
  • cervicalgia acuta e cronica
  • cefalee
  • dolore artrosico

MAGNETOTERAPIA

La magnetoterapia è una terapia fisica che si basa sull’uso di campi magnetici a scopo terapeutico. Viene utilizzata per il trattamento di:

  • pseudoartrosi e ritardi di consolidazione
  • algodistrofia
  • fratture
  • osteoporosi

TECARTERAPIA

 

È una terapia che sfrutta l' energia generata da un campo elettromagnetico per indurre produzione di calore endogeno.Gli effetti biologici sono rappresentati dall' incremento del microcircolo, dalla vasodilatazione e dall’incremento della temperatura interna che determinano una riduzione del dolore e dell' infiammazione, una riduzione dell' edema e aumento dei processi di riparazione tissutale.

Le Patologie trattate sono:

  • tendinopatie
  • lesioni muscolari
  • fibrosi tissutali
  • rigidità articolari
  • edemi
  • osteoartrosi

CRIOULTRASUONI

È una terapia fisica che combina l' azione di due terapie fisiche: ultrasuonoterapia  e la crioterapia.

È efficace nel trattamento di stati infiammatori e dolorosi nella fase acuta liberando la muscolatura dal sangue in quanto produce un effetto vasocostrittivo locale .La rapida vasocostrizione, seguita da una vasodilatazione,  ha effetto antalgico mentre contemporaneamente l’ azione meccanica degli ultrasuoni determina un massaggio terapeutico in profondità. Le patologie trattate sono:

  • traumi muscolo-tendinei
  • stati infiammatori articolari e muscolari
  • edemi
  • calcificazioni peritendinee
  • tendinopatie infiammatorie

 

LASERTERAPIA A SCANSIONE

È una terapia fisica che sfrutta l'energia generata da raggi laser per ottenere una risposta biochimica a livello cellulare determinando un’azione antidolorifica,  antiinfiammatoria, decontratturante,  drenante, biostimolante e riparativa  nei confronti dei tessuti molli e del tessuto connettivo. La modalità a scansione permette di trattare un' area più estesa rispetto al laser manuale. Le indicazioni terapeutiche sono rappresentate da:

  • Attriti
  • Borsiti
  • Cervicalgie
  • Contratture
  • Contusioni
  • Edemi
  • Ematomi
  • Epicondiliti ed epitrocleiti
  • lombalgia, lombo-sciatalgie
  • nevralgie
  • lesioni muscolari e legamentose
  • ulcere e ferite chirurgiche.